Gestione del tempo - Stabilisci i tuoi confini e ottieni il giusto supporto

Gestione del Tempo

[←Torna alla Guida alla Gestione del Tempo - Sezione I]

GUIDA ALLA GESTIONE DEL TEMPO - 1.4. STABILISCI I TUOI CONFINI E OTTIENI IL GIUSTO SUPPORTO

Gestione del tempo - Stabilisci i tuoi confini e ottieni il giusto supporto

A volte la tua famiglia, i tuoi amici e i tuoi collaboratori rappresentano la più grande sfida nel gestire il tuo tempo con successo. Di chi sono le telefonate che interrompono il tuo flusso di pensieri quando sei super concentrato? Chi ti aspetta a casa per cena, nonostante quella scadenza pressante? Per incontrare chi devi mettere in stand-by la stesura di quell’importante report?

Ciononostante, queste stesse persone possono rivelarsi i tuoi migliori alleati mentre persegui un’ottimale gestione del tempo. 

Prova a coinvolgerli nel tuo percorso e a percepirli come compagni di obiettivi condivisi: è un ottimo modo per compensare tutte le interruzioni che inevitabilmente porteranno nella tua vita.

 

Trova un equilibrio tra lavoro e tempo libero

Non è possibile nel lungo periodo dedicare tempo soltanto al proprio lavoro e più in generale, ai propri obiettivi professionali. 

Occorre infatti riconoscere che, sebbene il tuo lavoro e la tua carriera siano componenti fondamentali della tua vita, sono soprattutto un mezzo per sostenere altri aspetti della tua vita che, sospetto, sono più importanti per te: la tua vita personale, che comprende la tua famiglia, i tuoi amici, la tua comunità e le tue attività ricreative e sociali.

Se ti ritrovi a dedicarti costantemente a lunghe ore di lavoro per mesi e mesi, qualcosa non va bene: o non gestisci il tuo tempo in modo efficace o qualcosa non va nel tuo lavoro. Nessuno - nemmeno Gordon Gekko per intenderci - dovrebbe dedicarsi regolarmente a settimane di 70 ore. Una settimana lavorativa di 70 ore lascia poco tempo per dormire, svago, famiglia o relazioni.

Tuttavia, avere il sostegno della famiglia e degli amici è fondamentale per il successo. Non c'è dubbio che la mia famiglia viene prima del mio lavoro, ma ciò non significa che posso lasciare il lavoro quando voglio. 

 

Cerca di gestire clienti e collaboratori

Cercare di impedire ai collaboratori di interrompere il tuo lavoro è abbastanza facile, le cose diventano più complicate quando lo devi dire ad un tuo cliente, o - se ce l’hai - ad un tuo superiore. 

La verità è che sono proprio queste due tipologie di individui quelle che mettono più a repentaglio la tua gestione del tempo: come gestisci un cliente o un superiore che aspetta fino all'ultimo minuto per assegnarti un enorme progetto che deve essere pronto per ieri?

Quando cerchi di tenere sotto controllo un superiore o un cliente poco avvezzi alla gestione del tempo, devi chiamare a te tutti i tuoi poteri di diplomazia. Devi anche essere più diretto fin dall'inizio. Potrebbe infine essere utile suggerire alcune delle tecniche di gestione del tempo che troverai su questa guida.