Produttività Personale - Cambia l'area di lavoro in base all'attività

Produttività

[←Torna all'indice]

GUIDA ALLA PRODUTTIVITÀ - Suggerimento #16 

Produttività Personale - Cambia l'area di lavoro in base all'attività

Molto probabilmente svolgiamo la maggior parte del lavoro stando seduti nella stessa posizione tutto il giorno. Ci sono momenti, tuttavia, in cui dovresti considerare di cambiare la tua posizione di lavoro in base all'attività che stai svolgendo.

Ci sono due vantaggi principali nel farlo.

Innanzitutto, se ciò che devi fare implica rumore o fastidi vari, come ad esempio una conference call, spostandoti non interrompi gli altri e rendi la loro giornata più produttiva. 

In secondo luogo, puoi svolgere il tuo lavoro in modo più produttivo, perché la natura dell'attività ti richiede di farlo altrove, piuttosto che nel tuo spazio di lavoro.

Ecco un paio di esempi di lavoro svolto in luoghi diversi e le ragioni per farlo:

 

Riunioni / Sale riunioni

Per parecchie persone cambiare zona di lavoro è un passaggio obbligato ogni volta che c’è una riunione: solitamente ci si ritrova in una sala dedicata per avere un po' di privacy e per non interrompere i collaboratori che lavorano ad altro.

Questo aiuta tutti a concentrarsi solo sugli argomenti all'ordine del giorno della riunione e non su altre questioni legate al lavoro.

 

Caffetteria / Biblioteca pubblica / Pendolarismo

Alcuni compiti richiedono una concentrazione assoluta e talvolta questo tipo di stato può essere trovato in luoghi sorprendenti. Per quanto mi riguarda, ho lavorato in molti luoghi fuori dall'ufficio, spesso ho trovato maggiore concentrazione in biblioteca piuttosto che in un coworking. 

Tuttavia, vale la pena notare che se decidi di lavorare fuori dall'ufficio, dovresti prestare attenzione ai fattori di sicurezza e riservatezza dei dati. Ad esempio, avere una telefonata confidenziale in un luogo pubblico dove tutti possono sentirti non è propriamente un’ottima idea.

 

Lavorare in remoto da casa

Questa è la mia modalità di lavoro preferita, dal momento che ho il lusso di concentrarmi completamente sull’attività da svolgere, senza essere disturbato dal rumore e dalle interruzioni degli uffici e dei coworking.

Se poi hai la fortuna di poter lavorare in un ambiente separato o una stanza apposita, puoi persino chiudere la porta mentre lavori. In questo modo, gli altri membri della famiglia capiscono che non dovresti essere interrotto.

Se hai bisogno di un ulteriore livello di concentrazione, lavorare da casa è sicuramente un'ottima opzione.



Passiamo all'azione:

  • Fai un inventario dei tipi di attività che hai.
  • Elenca varie posizioni in cui è possibile svolgere tali attività al meglio delle tue capacità.
  • Parla con i tuoi collaboratori se decidi di voler lavorare fuori dall'ufficio.
     

software produttività



Naviga la guida


software produttività



Articoli del blog correlati: