Profilo Utente

Nella prima scheda del profilo trovi:

  • La tua foto profilo (se hai effettuato accesso social viene importata automaticamente, altrimenti la puoi caricare)
     
  • Nome (importato dai dati di registrazione)
     
  • Cognome (importato dai dati di registrazione)
     
  • Email (importato dai dati di registrazione, la puoi cambiare per gestire le comunicazioni su un’altra inbox)
     
  • Telefono
     
  • Dati di registrazione (se hai effettuato accesso social, non puoi modificarli, altrimenti puoi modificare sia mail che password)

 

 


 

Nella seconda scheda del profilo devi inserire i tuoi dati di fatturazione, per poter emettere fattura verso i tuoi clienti:

  • Ragione sociale (il nome della tua attività)
     
  • Partita IVA
     
  • Codice Fiscale (se ancora non hai Partita IVA, valorizza questo campo)
     
  • Indirizzo (l’indirizzo fiscale della tua attività)
     
  • IBAN (le coordinate bancarie dove vuoi farti arrivare i pagamenti)

 

 


 

In questa scheda devi impostare la tua configurazione fiscale predefintita che ritroverai nelle fatture che emetti verso i tuoi clienti. Potrai comunque modificarle su ogni fattura.

  • Modalità di fatturazione: scegli tra Regime Ordinario, Regime dei Minimi, Regime Forfettario o Ricevuta Fiscale.
     
  • Contributi previdenziali: scegli se applicare l’aliquota previdenziale INPS standard oppure se applicare una cassa professionale specifica.
     
  • Aliquota IVA e Ritenuta d’acconto: scegli l’aliquota IVA da applicare in fattura e se abilitare o meno la Ritenuta d’acconto per le tue fatture

 

 


 

In questa scheda trovi la configurazione di Taskomat:

  • Configurazione generale: qui puoi scegliere la tua lingua e la tua valuta
     
  • Configurazione goal finanziario: se non l’hai già fatto durante l’onboarding, oppure lo vuoi modificare, qui puoi editare il tuo goal finanziario. Questo strumento ti serve a configurare i tuoi obiettivi di budget e la tua tariffa oraria di riferimento.

 

 


 

In questa scheda puoi configurare le tue skill se non l’hai fatto durante l’onboarding, o se invece le vuoi modificare.

Impostare correttamente le tue skill ti serve per tracciare il tempo che lavori su ciascuna di esse e il valore che producono.