Workflow

Se nel Planner il focus sono i Task, nel Workflow il focus sono le Work Unit.

Qui puoi vedere lo stato del tuo flusso di lavoro: Quali Work Unit sono da pianificare, quali sono già pianificate, quali sono già in corso e quali invece sono completate.

Ovviamente, l’obiettivo di questa sezione è portare avanti le Work Unit verso destra.

 


 

In alto anche qui trovi la barra di navigazione del Workflow che ti permette di filtrare le Work Unit e di crearne una nuova.

 


 

La prima colonna è quella delle Work Unit non Pianificate. Qui puoi trovare sia Work Unit con dei Task (come ad esempio la prima), sia Work Unit completamente vuote.

L’azione principale per le Work Unit con dei Task è appunto quella di pianificare i Task, mentre per le altre è quella di creazione Task.

Cliccando sulla freccetta della prima Work Unit, puoi aprire la lista dei Task e puoi anche crearne di nuovi.

Leggi anche:

 


 

La seconda colonna è quella delle Work Unit Pianificate.

Cliccando la freccetta, puoi aprire la lista dei Task per avere informazioni qualitative sulla data di pianificazione, inoltre hai sempre a disposizione l’azione per creare nuovi Task.

 


 

Nella terza colonna trovi le Work Unit in corso, ovvero quelle con almeno un Task iniziato.

Cliccando la freccetta trovi la lista Task con le informazioni relative ai Task (questa volta troverai anche un’icona verde per i Task completati e l’azione per crearne di nuovi).

 


 

Nella quarte ed ultima colonna trovi le Work Unit completate, ovvero con tutti i Task completati.

Cliccando sulla X in alto a destra, puoi nascondere la Work Unit dal Workflow in modo da non intasare la colonna (ritroverai la Work Unit dell'archivio del progetto associato).

Cliccando sulla freccetta, trovi la consueta lista dei Task con informazioni e l’azione per crearne di nuovi.

 


 

Cliccando su una work unit, aprirai il dettaglio Work Unit. Lo vediamo più nel dettaglio sul tutorial relativo alla sezione Progetti.