OFFERTA LIMITATA! Ottieni un esclusivo ABBONAMENTO LIFETIME a Taskomat™ per soli 49€ - CLICCA QUI PER ULTERIORI INFO Disponibili 55/100

Product restyle 2021 - Step I

Cosa cambia e perché

Nei giorni scorsi abbiamo rilasciato un importante upgrade di prodotto. Abbiamo infatti apportato un significativo miglioramento dell'esperienza utente, sia in termini di usabilità che di gradevolezza delle interazioni: ora Taskomat™ è ancora più bello, intuitivo e semplice da utilizzare.

Ma cosa abbiamo fatto? Abbiamo agito su più fronti, in particolare su un redesign grafico e funzionale dell'intera piattaforma, con l'obiettivo di renderla più fruibile e pronta per i prossimi sviluppi. Infatti, come dice il titolo, questo si tratta del primo step di un processo di restyling molto più profondo che avverrà su uno span temporale che abbraccia tutto il 2021.

 

Restyling UXUI

Le aree su cui siamo intervenuti sono molteplici, vediamole in dettaglio.

Struttura generale

  • Rimozione topbar / introduzione sidebar: nell'ottica di razionalizzare meglio gli spazi per garantire un'interazione più fluida, abbiamo rimosso la topbar e introdotto una sidebar laterale con le medesime funzioni. 
  • Rimozione template blank: abbiamo armonizzato tutti i template della piattaforma, nella fattispecie abbiamo rimosso i template di dettaglio, che non garantivano un'interazione ottimale, e abbiamo esteso il template standard a tutte le viste così da rendere l'esperienza più omogenea e funzionale.
  • Menu principale: abbiamo modificato il menu principale per renderlo più leggibile e navigabile, ora il menu è contenuto in una sidebar collassabile che mostra bene il dettaglio di ogni singola sezione ed è diviso in 3 sezioni (Lavoro, Gestione, Analisi) per rendere la navigazione più chiara.
  • Pannelli a scomparsa (Work unit, menu +, notifiche, etc.): modifica marginale, ma che ha comunque la sua ragion d'essere e il suo impatto, abbiamo spostato i pannelli a scomparsa da destra a sinistra. In questo modo l'interazione diviene più rapida e fluida.
  • Azione "Crea Task": abbiamo armonizzato l'azione della creazione task in modo che sia univoca in tutta la piattaforma. Attraverso la nuova azione che trovi in sidebar, puoi creare task, pianificarli e contabilizzarli in maniera più rapida e fluida.


Dashboard

  • Tab Gestione task: ora le tab del pannello gestione task sono sempre visibili, anche quando non ci sono task al loro interno. In questo modo è più facile comprendere la funzione di ogni tab per gestire al meglio i nostri task.
  • Miglioramento task: abbiamo migliorato sensibilmente la qualità visiva e di interazione dei task presenti in dashboard: ora i comandi sono più chiari, la progress bar più evidente e le proporzioni più armoniose.
  • Performance più leggibili: Nel pannello di destra, abbiamo diviso tra loro le varie performance per rendere l'intero pannello più fruibile. Inoltre, abbiamo migliorato sensibilmente il pannello con i grafici riguardanti gli ultimi 7 giorni.
  • Running task: abbiamo modifcato il running task, ora rimane in uno spazio più contenuto a sinistra, in modo da lasciare all'utente più spazio per utilizzare Taskomat.


Planner

  • Miglioramento UXUI: nel planner non ci sono state modifiche sostanziali, abbiamo però migliorato complessivamente l'intera esperienza utente armonizzando le proporzioni e rendendo ogni interazione più fluida.


Workflow

  • Miglioramento UXUI: discorso molto simile per quanto riguarda il workflow, in cui come nel planner non ci sono state modifiche sostanziali. Anche nel workflow abbiamo però migliorato l'intera esperienza utente armonizzando le proporzioni e rendendo ogni interazione più fluida.


Pagine elenco (progetti, clienti, preventivi, fatture)

  • Miglioramento UXUI: analogamente a quanto detto per planner e workflow, anche per le pagine di lista le cose non sono cambiate troppo. Anche in queste pagine abbiamo semplicemente armonizzato font e proporzioni al fine di aumentare la gradevolezza e la fluidità dell'interazione.


Insights

La sezione che ha visto il miglioramento più significativo è senz'altro la sezione relativa alle Insights, ovvero la parte di Taskomat dedicata alla business intelligence. Abbiamo deciso di migliorare sensibilmente questa sezione perché si tratta di un valore aggiunto enorme per i nostri utenti: ora che i grafici sono più chiari e parlanti, l'utente potrà fare delle analisi di business intelligence davvero approfondite.

Ad esempio nel grafico relativo al fatturato, troviamo degli indici che ci mostrano il gap rispetto al nostro obiettivo, mentre nel grafico relativo al budget troviamo degli indicatori che ci mostrano se siamo sulla buona strada per raggiungere i nostri budget di riferimento.

 

Onboarding

Per tutti i nuovi utenti, abbiamo creato un processo di onboarding molto più completo ed esaustivo rispetto al flusso di qualche tempo fa. Ora gli utenti sono accompagnati passo passo nelle prime azioni sulla piattaforma, in modo da prendere coscienza delle funzionalità di Taskomat in maniera graduale ed approfondita.

uxui onboarding taskomat

Appello ai lettori: seguite SEMPRE i fluessi di onboarding su tutte le piattaforme a cui vi iscrivete. Quando ben strutturati, appiattiscono enormemente la curva di apprendimento. Nel nostro caso, in meno di 3 minuti è possibile seguire diversi tutorial per comprendere a fondo come funziona Taskomat™.

 

Rebranding

I più attenti avranno già notato che oltre ad aver rinfrescato l'aspetto della piattaforma, abbiamo anche rinnovato l'identità visiva di Taskomat. Siamo infatti passati dal nostro primo, storico, logo ad un logo più moderno, coerente e comunicativo.

new logo taskomat

Come potete vedere, il rebranding è piuttosto massiccio: abbiamo mantenuto solo la forma circolare del logotipo e (in parte) i colori. Ora il logotipo è staccato dal lettering e conserva una sua dignità anche senza. Inoltre, le due mezzelune che si intersecano formando un cerchio completo significano le diverse componenti della piattaforma che compongono un flusso unico, coerente e onnicomprensivo di tutti i dati e informazioni che servono per prosperare.

Infine, abbiamo anche cambiato font per rendere il lettering più incisivo e moderno. Fateci sapere cosa ne pensate.

 

Prossimi Step

Come detto in apertura, questo restyling si tratta di un primo step di un processo che abbraccerà l'intero 2021. A questo proposito, è doveroso comunicare che ogni futura implementazione sarebbe stata pressoché impossibile senza una ristrutturazione così massiccia dell'esperienza utente.

Nei prossimi step porteremo l'esperienza su un livello mai visto. Innanzitutto, Taskomat diventerà uno strumento collaborativo, ci siamo quasi. Sostanzialmente, su Taskomat sarà possibile creare il proprio network di professionisti e creare team di lavoro diversi per ciascun progetto. Inoltre Taskomat diventerà presto uno strumento internazionale, quindi sarà possibile crearsi il proprio network di professionisti internazionale, il profilo utente diventerà pubblico e consultabile per essere utilizzato come strumento di networking.

Oltre a ciò, il terzo binario è quello delle integrazioni e integrabilità. Presto lavoreremo alle integrazioni più urgenti (come Google Calendar ad esempio) e alle API che permetteranno ad altre piattaforme di integrarsi con noi.

Continua la lettura con

Lavorare a budget con Taskomat™

Ogni freelance può approcciare la sua professione da un diverso angolo. Dopotutto ci chiamiamo liberi professionisti non a caso, giusto? In questa sede ci interessa soprattutto la metodologia con la quale il freelance lavora per il suo cliente e si fa poi pagare.

Taskomat VS Trello

Può Taskomat essere una valida alternativa a Trello? Taskomat e Trello stanno su due universi differenti. In questo articolo approfondiamo le analogie e le differenze, così da rendere chiari i motivi per cui Taskomat è SEMPRE una scelta migliore rispetto a Trello, a meno che non ti serva per la lista della spesa.

Il miglior software per lo smart working

Lo smart working trascende l'idea del lavoro legato ad un luogo o ad un orario specifico: tutto è in funzione degli obiettivi che ci poniamo e della crescita che vogliamo raggiungere.