SWOT analisi personale

Ottieni il massimo dai tuoi talenti e dalle opportunità

È molto più probabile che tu abbia successo nella tua professione e, più in generale, nella tua vita se riesci ad utilizzare al massimo i tuoi talenti. Per lo stesso principio, avrai meno problemi se sai quali sono i tuoi punti deboli e se li gestisci in modo che non influenzino il lavoro che fai. Premesso questo, come possiamo identificare i nostri punti di forza e di debolezza e ad analizzare le opportunità e le minacce che ne derivano? Come succede per le aziende, anche a livello personale una tecnica utile è quella dell’analisi SWOT.


 


Indice dei contenuti


 

SWOT analisi personale: cos’è e come si usa

L’analisi SWOT personale è uno strumento che ti aiuta a mettere a fuoco i tuoi punti di forza (Strenghts), i tuoi punti di debolezza (Weaknesses), le opportunità del tuo ambiente esterno (Opportunities) e per finire le minacce (Threats). Ciò che rende l’analisi SWOT personale particolarmente potente è che può aiutarti a scoprire prospettive che altrimenti non avresti notato. Ad esempio, una volta che comprendi profondamente i tuoi punti deboli, puoi infatti gestire ed eliminare le minacce che potrebbero altrimenti danneggiare la tua capacità di progredire nella tua professione.

 

Il caso favorisce le menti preparate.
Louis Pasteur

 

Se ti osservi attentamente utilizzando il framework SWOT e inizi a metterlo in pratica, puoi differenziarti facilmente dai tuoi competitor sviluppando talenti e skill specialistiche di cui hai bisogno per progredire nella tua professione e per raggiungere i tuoi obiettivi personali. Per fare una SWOT analisi personale, inizia rispondendo a queste domande sui tuoi punti di forza e debolezza, e sulle opportunità e minacce che vedi nel tuo ambiente.
 

 

SWOT analisi personale: i tuoi punti di forza

  • Quali vantaggi hai che altri non hanno (ad esempio competenze, certificazioni, istruzione o connessioni)?
  • Cosa fai meglio di chiunque altro?
  • A quali risorse personali puoi accedere?
  • Quali sono i tuoi punti di forza secondo altre persone?
  • Di quali dei tuoi successi sei più orgoglioso?
  • Quali sono i valori in cui credi che ti differenziano dagli altri?
  • Fai parte di una rete in cui nessun altro è coinvolto? In tal caso, hai connessioni hai con persone influenti?

Considera queste domande dal tuo punto di vista e dal punto di vista delle persone intorno a te. Fai attenzione a non essere modesto o timido: sii il più obiettivo possibile. Se conosci in profondità i tuoi punti di forza potrai utilizzarli molto meglio e questo può renderti più felice e più soddisfatto sul lavoro. 

Se hai qualche difficoltà nel rispondere a queste domande e ad identificare i tuoi punti di forza, prova a scrivere un elenco delle tue caratteristiche personali, dopodichè chiedi a una o due persone vicine a te di fare altrettanto. In questo modo sarà molto più semplice per te individuare i tuoi punti di forza.
 

Suggerimento:
Pensa ai tuoi punti di forza in relazione alle persone intorno a te. Ad esempio, se sei un grande matematico e anche le persone intorno a te sono brave in matematica, allora non è probabile che ciò costituisca una forza nel tuo ruolo attuale, ma potrebbe essere una necessità.


 

SWOT analisi personale: i tuoi punti di debolezza

  • Quali compiti eviti di solito perché non ti senti sicuro nello svolgerli?
  • Quali sono i tuoi punti deboli secondo le persone intorno a te?
  • Sei completamente sicuro e soddisfatto della tua istruzione e della tua formazione professionale? In caso contrario, dove ti senti più debole?
  • Quali sono le tue abitudini lavorative negative (ad esempio, sei spesso in ritardo, sei disorganizzato, hai un brutto carattere o gestisci male lo stress)?
  • Hai tratti della personalità disfunzionali per il lavoro che fai? (ad esempio, per chi deve parlare in pubblico, la timidezza può essere un problema.)

Ancora una volta, considera questo da una prospettiva personale / interna e da una prospettiva esterna. Altre persone vedono punti deboli che tu non vedi? I tuoi collaboratori ti superano costantemente in settori chiave? Sii realistico: è meglio affrontare eventuali verità spiacevoli il prima possibile.
 

 

SWOT analisi personale: le opportunità

  • Quale nuova tecnologia può aiutarti? O puoi ottenere aiuto da altri o da persone via Internet?
  • Il tuo settore sta crescendo? In tal caso, come puoi trarre vantaggio dal mercato attuale?
  • Hai una rete di contatti strategici che ti può aiutare o offrire buoni consigli?
  • Quali tendenze del mercato puoi sfruttare?
  • Qualcuno dei tuoi concorrenti non riesce a fare qualcosa di importante? In tal caso, puoi approfittare dei loro errori?
  • I tuoi clienti si lamentano di qualcosa che non va? In tal caso, come puoi creare un'opportunità offrendo una soluzione?

Potresti trovare utili opportunità di seguito:

  • Eventi di networking, corsi o conferenze
  • Un nuovo progetto che ti costringe ad apprendere nuove competenze

Soprattutto, guarda i tuoi punti di forza e chiediti se questi creano delle opportunità - e guarda i tuoi punti deboli, e chiediti se potresti creare delle opportunità semplicemente eliminandoli.
 

 

SWOT analisi personale: le minacce

  • Quali ostacoli stai affrontando al lavoro?
  • Qualcuno dei tuoi colleghi è in competizione con te per progetti o ruoli?
  • Il tuo lavoro (o la domanda per le cose che fai) sta cambiando?
  • Il cambiamento della tecnologia minaccia la tua posizione?
  • Qualcuno dei tuoi punti deboli potrebbe portare a minacce?

È molto probabile che questa analisi ti fornirà informazioni chiave per l’avanzamento della tua professione: una volta comprese le minacce provenienti dall’esterno potrai mettere in prospettiva i problemi e agire di conseguenza.
 

 

Un esempio di SWOT analisi personale

Vediamo insieme un esempio di una matrice SWOT personale. In questo caso, proviamo ad immaginare come sarebbe la SWOT analisi di un copywriter professionista.

 

Punti di forza

  • Sono molto creativo. 
  • Spesso stupisco i clienti con nuove prospettive sui loro marchi.
  • Comunico bene con i miei clienti e il mio team.
  • Riesco a porre le giuste domande per trovare il giusto angolo di marketing.
  • Sono completamente impegnato nel successo del marchio di un cliente.

Punti di debolezza

  • Ho un bisogno compulsivo di fare rapidamente le cose e rimuoverle dalla mia to-do-list, e di conseguenza a volte la qualità del mio lavoro ne risente.
  • La stessa necessità di fare le cose mi provoca stress quando ho troppe attività.
  • Mi innervosisco nel presentare idee ai clienti e questa paura di parlare in pubblico spesso toglie la passione dalle mie presentazioni.

Opportunità

  • Un competitor ha recentemente sviluppato una reputazione nel trattare male i propri clienti più piccoli.
  • Il prossimo mese parteciperò a un'importante conferenza di marketing. Ciò consentirà un po’ di networking e ottimi seminari di formazione.
  • L’art director con cui lavoro di solito mi ha introdotto ad un nuovo cliente. 

Minacce

  • Sono spesso sovraccarico di lavoro e questo ha un impatto negativo sulla mia creatività.
  • L'attuale clima economico ha comportato una lenta crescita per l'industria del marketing. 



 

Concludendo: perché è importante la SWOT analisi personale

La SWOT analisi personale è un framework che ti aiuta ad analizzare i tuoi punti di forza e di debolezza, nonché le opportunità e le minacce che devi affrontare. Avere consapevolezza di questi elementi ti mette nelle condizioni di:

  • concentrarti sui tuoi punti di forza
  • minimizzare i tuoi punti deboli
  • sfruttare al massimo le opportunità
  • evitare o anticipare eventuali minacce

Condurre quest’analisi periodicamente è molto importante perché solo attraverso una consapevolezza globale potrai utilizzare ogni elemento in maniera sinergica con gli altri: ad esempio potrai utilizzare i tuoi punti di forza per evitare le minacce o per cogliere le opportunità, oppure invece potrai far leva su eventuali minacce esterne per limare alcune tue debolezze.